Fanfictions - Terminologia

Terminologia delle fanfic
 
Per chi ancora non avesse molta dimestichezza con certe convenzioni, riporto le principali abbreviazioni e sigle utilizzati nelle fanfictions per indicare il genere o altre informazioni.
 
A/N: Author's note, appunto eventuali note dell'autore.

Angst: Fic con temi emotivamente pesanti.

AU: Alternative Universe. Fic in cui i personaggi vengono descritti in un contesto diverso da quello originale, come altre epoche, altri mondi, o semplicemente con grossi eventi differenti da quelli originali. Ad esempio, una fic in cui Natsume fosse nato senza la capacità di vedere gli youkai, sarebbe un AU.

Crack: Indica fic con contenuto assurdo, divertente, umoristico.

Crossover: Significa che nella storia si trovano personaggi o elementi di due o più serie diverse.

Deathfic: Fic in cui un personaggio, solitamente uno dei principali, muore. A volte viene volontariamente omesso per evitare di anticipare l'evento, tranne in quei siti in cui è d'obbligo specificarlo.

Drabble: Fic molto brevi, convenzionalmente di non più di 100 parole, ma non sempre è una regola ferrea.

Fluff: Fic in cui vengono descritte scene e sentimenti teneri e che scaldano il cuore. Totalmente opposto all'angst.

Gen: General. Di solito non sono presenti elementi romantici.

Lemon e Lime: Storie contenenti scene di sesso esplicito, non necessariamente Pwp (vedi sotto).

Multipart: Fic in più capitoli.

Non-con: Non consensual. Generalmente un personaggio è costretto a pratiche sessuali contro la sua volontà.

Ooc: Letteralmente "Out of Character", indica fic in cui uno o più personaggi sono alterati in qualche modo dall'autore, nella personalità, nel modo d'agire, ecc.

Oneshot: Fic autoconclusiva, più o meno lunga.

Pov: "Point of View", ossia fic scritta dal punto di vista di uno specifico personaggio. Generalmente in prima persona.

Pwp: Sta per "Porn without plot" (ossia "Porn senza trama") oppure "Plot? What plot?" (cioè "Trama? Quale trama?"). Indica fic in cui la scarsa trama presente è solo un pretesto per descrivere una scena di sesso.

Violence: Sono presenti situazioni violente che possono essere di vario tipo, fisiche o psicologiche. Diverso dal Non-con, ma sono a volte compresenti.

Shounen ai: Contengono relazioni omosessuali, ma senza scene di sesso esplicito.

Slash: termine in uso soprattutto nel fandom di films e telefilms più che negli anime e manga, ma ormai piuttosto noto in generale. Indica relazioni omosessuali. (Femslash è lo slash, invece, tra personaggi femminili).

Songfic: Fiction scritta a partire dal testo di una canzone. Vengono riportate anche le parole della canzone stessa.

Yaoi: Contengono relazioni omosessuali con possibili scene di sesso esplicito.
 
Terminologia del rating system
 
Visto che non tutti è detto che conoscano i diversi sistemi di rating, ho inserito questa pagina riepilogativa di alcuni dei sistemi principali utlizzati nell'ambito delle fanfictions: quello americano, quello giapponese e quello specifico di Fanfiction.net (forse il più famoso sito dedicato alle fanfictions).
A parte quest'ultimo, gli altri derivano in realtà dalla categorizzazione di film e telefilm, adattata a questo diverso ambito.
 
Sistema americano (MPAA)
G: Adatto a chiunque.

PG: Parte dei contenuti non è adatta ai bambini e necessita della presenza di un adulto.

PG-13: Parte dei contenuti non è adatta a bambini al di sotto dei 13 anni.

R: E' consigliata la presenza di un adulto se il materiale viene visionato/letto da una persona al di sotto dei 17 anni.

NC-17: I contenuti sono vietati ai minori di 17 anni.

X: I contenuti sono vietati ai minori di 18 anni.
[Usato un più raramente nelle fanfictions]
 
Sistema giapponese (Eirin)
G: Adatto a chiunque.

PG-12: Parte dei contenuti può non essere adatta a bambini al di sotto dei 12 anni.

R15+: Vietato ai minori di 15 anni.
(Nelle fanfictions si può trovare semplicemente R15)

R18+: Vietato ai minori di 18 anni.
(Nelle fanfictions si può trovare semplicemente R18)
 
Fanfiction.net
K: Adatto a chiunque.

K+: Quasi per tutti.
(Credo equivalente a un PG).

T: Per teenagers. Non adatto a bambini.
(Suppongo un R15+)

M: Con contenuto adatto a un pubblico maturo.